Un altro Orfeo ovvero il ritorno di Euridice

Categoria
Concerti 2017
Data
30/09/2017 20:30
Luogo
Cimitero monumentale della Certosa, Bologna - Via della Certosa, 18, 40134 Bologna
Telefono
3296150164
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
File Allegato
Una inedita pièce musicale e teatrale ideata e scritta da Pier Paolo Scattolin appositamente per la Certosa, che conduce attraverso i meandri del mito, anche con interventi coreografici. Un tracciato musicale inframezzato da composizioni musicali ispirate ai testi aggiunti dall'autore rispetto all'originale di Monteverdi. Per il finale è stata scelta la versione originale del 1607, in cui Orfeo è drammaticamente alla mercede della vendetta delle Baccanti. Questo finale è stato musicato appositamente per quest’occasione, poiché l’originale monteverdiano è andato perduto.

Direzione artistica Pier Paolo Scattolin. 
Orfeo: Vincenzo Di Donato
Euridice, Eco, Messaggera: Alida Oliva
Voce recitante: Simone Maretti
Danzatrice: Maria Cristina Esposito
Coro: Coro Euridice, Euridicínni
Organico strumentale Circe: 
Cornetto: Flavio Cinquetti
Flauti: Sara Dallolio, Stefano Fanton,
Giuseppe Sportaro, Angela Troilo
Violini: Gabriele Raspanti, Alessandro Urso
Viole da gamba: Angela Albanese,
Silvia Guberti, Gianni Sebartoli
Violoncelli: Federica Pasquali, Perikli Pite
Contrabbasso: Giovanni Calcaterra
Arciliuto e chitarra barocca: Giovanni Fini
Tiorba: Sebastiano Scollo
Percussioni: Mirco Mungari
Cembalo, organo: Marcello Rossi Corradini
Flauto solista: Caterina Romano
Voce solista: Angela Troilo
Regia luci: Riccardo Gherardi, Davide Barone
Regia: Laura Falqui

A cura della Società Corale Euridice di Bologna.

Ingresso € 10, due euro devoluti per la Certosa. Prenotazione obbligatoria tel. 3296150164 (dalle 17 alle 19) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ritrovo ore 20 all’ingresso del cortile della chiesa della Certosa (via della Certosa 18). E’ vietato parcheggiare in Certosa se non limitatamente al solo vialetto prima del portone (subito dopo la sbarra). In alternativa c’è il parcheggio a 15 minuti a piedi di via Battindarno 123.
E’ possibile peraltro raggiungere il ritrovo in autobus (n. 19 provenendo dal centro fermata Certosa, da Casteldebole fermata Marzabotto), a piedi, in bicicletta, in moto, in taxi.

Tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all’ingresso.
 
 

Altre date

  • 30/09/2017 20:30

Powered by iCagenda

Calendario